” a riveder le stelle…Onlus per l’Africa -IN MALI IL 17 NOVEMBRE

Grazie ai contributi ricevuti ed alle tessere consegnate (n°96 ad oggi), la Onlus per l'Africa
"...a riveder le stelle..." ha acquistato le apparecchiature ed i materiali necessari alla
predisposizione di un ambulatorio oculistico, nel villaggio in Mali, vicino a Bamako.

Presso alcuni ottici di Siena e la Coop di San Miniato, predisporremo dei contenitori ove ognuno potrà lasciare gli occhiali dismessi (da vista e da sole), preziosi per completare gli interventi previsti.
Tutti coloro che ne hanno disponibili possono consegnarli presso la parrocchia di San Miniato, direttamente al parroco Don Sergio o al personale della Caritas.

Come spesso ci ha raccontato Don Sergio, da circa 15 anni i coniugi Lazzeretti (Miriam e Ivo), insieme ad altri suoi parrocchiani di San Miniato, hanno iniziato a realizzare strutture umanitarie nello Stato del Mali. Coinvolgendo tanti loro amici hanno fatto scavare pozzi, attrezzare orti, costruire ambulatori, farmacie, scuole.
L’attività è coordinata da Loriana Riccarelli, nativa di S.Giovanni d’Asso, sposata con il maliano Moussa Dembele; vedova di Moussa è rimasta a Bamako, capitale del Mali, con i suoi figli, ricoprendo l’incarico di Console onorario d’Italia.
Il gruppo é cresciuto e con esso le idee, su suggerimento di Gianluca e  Patrizia Martone, e di Francesco Gronchi, grazie alla Onlus costituita ed alle numerose adesioni, finalmente abbiamo raggiunto il primo obiettivo.
Il 19 Gennaio 2018 i coniugi Martone accompagnati da Don Sergio, Federica Olla ed eventuali altri volontari che vorranno aggiungersi (le spese di trasferimento sono a carico dei volontari) partono per organizzare l’ambulatorio e fare i primi interventi.
Nel mese di Agosto (i giorni 20 e 21) abbiamo salutato a Siena Jean Josef che nel villaggio é parroco ed organizzerà la permanenza dei nostri, oltre a completare l’acquisto dei prodotti necessari ai medici per eseguire le cataratte e ridare la vista a grandi e bambini.

A tutti i sostenitori, i Soci ed i donatori un grazie dal Presidente, Don Sergio.

 

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *